Tra i vicoli di Bitritto, per una "serata con gli angeli"

di Alma Dalessandro domenica, 2 ottobre 2011 ore 18:06
Notte di preghiera, musica, sapori e divertimento
Bitritto - Sabato 1 ottobre 2011, suggestive viuzze e caratteristiche abitazioni in pietra hanno offerto lo scenario per la seconda edizione de “La notte degli angeli”.
Una notte fatta di fede e di arte mirata a tutti coloro che hanno voluto respirare per un po’ un’aria decisamente diversa da quella quotidiana, quasi magica.
L’evento, organizzato dalla Parrocchia Maria SS. Di Costantinopoli con il patrocinio del comune di Bitritto, dell’assessorato al turismo e dell’assessorato alla cultura si è avvalso della collaborazione di otto associazioni culturali.
Il programma della serata vasto e articolato ha saputo soddisfare i desideri di un pubblico tanto vasto, quanto eterogeneo.
Alle ore 19,30, il sindaco di Bitritto Vito Lucarelli, ha accolto i visitatori dal balcone del Castello Normanno Svevo, dando così l’avvio all’inizio della manifestazione con l’apertura dei vari stand in piazza Leone e nella Sala Castello.
Durante tutta la serata è stato possibile degustare dolci preparati direttamente dalle “ nonne “ del paese ne” L’angolo delle nonne”, e ancora coccole calde preparate sul momento presso lo stand dell’associazione “ Arcobaleno”, acquistare prodotti dei Monasteri e di artigianato locale, ammirare la vasta mostra mercato di artigianato peruviano allestita dalla Proloco di Bitritto.
Per accontentare un pubblico di curiosi e appassionati di storia e architettura, i giovani rappresentanti dell’associazione Pugliarte si sono resi disponibili per visite guidate agli ipogei e al borgo antico con partenza dal Purgatorio della Chiesa Madre.
L’associazione culturale “La torre del drago” ha organizzato invece uno spettacolo nell’atrio del castello, costituito da giovani talenti bitrittesi, nella chiesetta di S. Antonio, invece, si è creato un piccolo angolo di meditazione con una preghiera silenziosa.
Per non farsi mancare proprio nulla, giovani artisti di strada hanno messo in piedi una grande festa di giochi e colori per accontentare anche i più piccini.
Alle ore 23,00 come gran finale, il concerto della Corturband.
La notte degli angeli è stata un grande successo.
E’ riuscita a valorizzare le capacità organizzative e collaborative oltre che le abilità gastronomiche e artistiche di questo paese, riuscendo come poche altre volte, a riempire i vicoli del centro storico di propri cittadini e di forestieri, ma soprattutto di giovani che sempre più numerosi tendono a “fuggire”dalla realtà paesana per la mancanza di attività ed eventi che stimolino il loro interesse e accolgano le loro esigenze.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!