Dietrofront, Vivicittà 2012 si correrà il 15 aprile

di Francesca Mongelli martedì, 3 aprile 2012 ore 13:01
Elio di Summa: "l'evento si farà ma con molta sobrietà"

Vivicittà 2012

Bari- Due giorni fa è scoppiato l'inferno dopo la dichiarazione del presidente provinciale del comitato organizzatore Uisp (Unione italiana sport per tutti) Elio di Summa, sulla necessità di rinunciare a Vivicittà per mancanza di fondi. Oggi invece, lo stesso dichiara "Vivicittà si farà il 15 aprile grazie al prestito di 5000 euro da parte della Uisp". Certo però è che quest'anno l'evento vestirà l'abito della sobrietà: non ci saranno l'orchestra, il palco gara, i sacchetti contenenti la frutta da distribuire ai partecipanti. La quota di iscrizione è stata abbassata a 5 euro e si prevede l'adesione di almeno duemila persone, attraverso cui sarà possibile coprire le spese. Al via le questioni organizzative, l'affitto dei camion per il montaggio delle transenne, il reclutamento del servizio d'ordine, dei medici e l'acquisto delle bottigliette d'acqua da distribuire ai corridori.

Il cambiamento di rotta è stato dovuto all'affetto e allo sconforto proveniente da tutta la Puglia e non solo, dinanzi alla notizia sull'impossibilità di partecipare quest'anno all'evento più atteso da tutti i runners della regione. 

Attribuzione - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!