Bari, al Redentore è tempo di "Estate ragazzi"

di Redazione Go Bari martedì, 11 giugno 2013 ore 05:38

Ecco il programma

Campo Redentore

Bari - Quattro settimane di laboratori, divertimento, musica, giochi e attività ma soprattutto un’importante occasione per crescere e per imparare a vivere insieme nel rispetto e nella condivisione di valori comuni. E’ questa l’"Estate ragazzi", organizzata dall’Oratorio Centro Giovanile Redentore Salesiani di Bari, in collaborazione con l’APS Finis Terrae e con la Federazione dei Salesiani per il Sociale, con il sostegno di Fondazione con il Sud, della UBI BANCA CARIME, del Comune di Bari (Assessorato al welfare) e della Provincia di Bari (Assessorato alle politiche sociali) e realizzata nell’ambito del progetto Finis Terrae, in programma da sabato 15 giugno a sabato 12 luglio 2013 e rivolta ai bambini e ai giovani tra i 7 e i 14 anni. In un periodo come l’estate durante il quale, finita la scuola, aumentano sensibilmente fenomeni come marginalità e disagio-devianza giovanili, l’Estate Ragazzi offre alle famiglie una risposta altamente educativa che favorisce la crescita umana dei bambini e dei ragazzi incentivando, in un ambiente sereno e ricco di valori, lo sviluppo delle attività motorie, manuali e espressive, favorendo la sensibilizzazione su tematiche quali ecologia, solidarietà e legalità e creando un clima di autentica e responsabile collaborazione tra genitori, ragazzi, animatori. Per l’inaugurazione, sabato 15 giugno alle 17 giochi e distribuzione delle magliette, poi Santa Messa nel giardino Mimmo Bucci, ed infine alle 20 nel cortile dell’oratorio appuntamento con il Gran teatrino Casa di Pulcinella per “La Bella Addormentata”, spettacolo di attori e burattini con Paolo Commentale. Il Gran Teatrino sarà protagonista anche di uno dei laboratori che vedrà impegnati i ragazzi durante le attività della mattina. Gli altri laboratori previsti al mattino (oltre quelli sportivi di Calcio, Basket e Pallavolo) vedranno la collaborazione di Legambiente con il laboratorio di riciclo creativo, del Centro didattico e musicale Orff-Schulwerk con il laboratorio musicale, dell'associazione Teatri di Pace con il laboratorio teatrale; e poi ancora laboratori di braccialetti, scooby-doo, danza.

Il pomeriggio (dal lunedì al sabato dalle 17.00 alle 20.00, la mattina invece dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00) le attività iniziano con la visione di un episodio del cartone animato Aladdin, tema e filo conduttore dell’Estate ragazzi 2013, cui segue un momento educativo di discussione sui valori che si evincono dal filmato per poi iniziare con i giochi e le gare sportive nelle quali i ragazzi saranno suddivisi in squadre. Sono previste poi delle giornate tematiche, per sensibilizzare ragazzi e genitori su alcuni temi importanti: si inizia il 19 giugno con la festa dei popoli, in collaborazione con Emergency, la festa della legalità (il 26 giugno) con Libera, la festa della natura con Legambiente (3 luglio) e la festa dello sport e dei giochi olimpici presso il campo "Bellavista" di Bari con Coni e Fidal (il 10 luglio).

Previste anche delle gite fuoriporta: la passeggiata a Brindisi il 22 Giugno, il mare di Margherita di Savoia (FG) il 27 giugno, la festa degli Oratori salesiani della Regione Puglia presso il Parco divertimento di Miragica a Molfetta (Ba) prevista per il 4 luglio ed infine il parco acquatico “Aqualand” a Vasto il 11 luglio. Il sabato invece i giochi e le attività dell’Estate ragazzi si spostano, in un’ottica inclusiva nei confronti dell’intera cittadinanza presso il giardino Mimmo Bucci (15 giugno), piazza Garibaldi (29 giugno), piazza del Ferrarese (6 luglio). Da segnalare anche il “pellegrinaggio” con la bici da piazza Redentore alla Basilica di S. Nicola, ove saranno accolti dal priore della Basilica Padre Lorenzo Lorusso, per il giorno mercoledì 19 giugno.

Dal 24 giugno a partire dalle 20.30, si inizia invece con Estate Giovani, che coinvolge i giovani dai 15 anni in su, con tornei sportivi di calcio, basket e pallavolo, giochi baresi, ping-pong, calciobalilla… L'Estate giovani avrà come filo conduttore il film "Alla luce del sole" ispirato alla storia vera di don Pino Puglisi, beatificato di recente, prete impegnato nel quartiere Brancaccio di Palermo, ucciso dalla mafia per il suo impegno a favore dei ragazzi e dei giovani con l'Oratorio e numerose attività educative nel quartiere della città. Da segnalare il coinvolgimento di circa 60 volontari che affiancheranno gli animatori salesiani degli Oratori del Redentore e di San Girolamo. I volontari sono giovani delle scuole superiori della città di Bari che hanno risposto all'appello di donare tempo ed energie ai più piccoli durante l'Estate Ragazzi. Preparati con un corso teorico di n. 18 ore, sperimenteranno quanto appreso impegnandosi nell'Estate Ragazzi degli Oratori salesiani di Bari del Redentore e di San Girolamo. Saranno guidati nell'esperienza educativa da suor Marinella Pallonetto, responsabile dell'Oratorio san Girolamo e da don Francesco Preite nell'Oratorio Redentore.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!